NICOs – Infiammazioni della mascella altamente pericolose

Nelle sue pubblicazioni e nei suoi libri, il dentista di Monaco di Baviera Dr. Johann Lechner ha scoperto un’importante causa di malattia di cui la maggior parte dei medici professionisti è stata completamente all’oscuro. Li ha chiamati NICO foci (osteonecrosi cavitazionale indotta da nevralgia). I focolai NICO sono infiammazioni dell’osso mascellare NON visibili nella radiografia della mascella. I NICO sono spesso nella zona del dente del giudizio ma anche dove i denti sono stati estratti e l’osso non si è formato correttamente. Uno strato sottilissimo di osso è tipico. Sotto c’è un tessuto grasso, morto, unto e necrotico, che deve essere completamente rimosso.

Queste mandrie sono responsabili, tra le altre cose, di quanto segue:

1. Inondano il corpo di citochine. Durante queste tempeste di citochine, il sistema immunitario rilascia alte concentrazioni di citochine rilevanti per l’infiammazione, che a loro volta stimolano i leucociti a produrre altre citochine. Durante una tempesta di citochine, i leucociti sono attivati a tal punto che la risposta immunitaria non si placa automaticamente. I sintomi della tempesta di citochine includono febbre, gonfiore, rossore, affaticamento e nausea, che possono essere pericolosi per la vita nelle forme gravi. Nei processi cronici che si gonfiano lentamente, i sintomi possono essere un dolore costante più cronico e diffuso (fibromialgia) e la sindrome da fatica cronica (CFS).

2. I focolai NICO servono come terreno di coltura per batteri, funghi e parassiti resistenti agli antibiotici e alla parete cellulare.

3. secondo il Dr. Dietrich Klinghardt, i focolai NICO sono anche terreno fertile per i retrovirus endogeni.

4. soprattutto nella zona della mascella superiore, queste infiammazioni croniche si spostano poi anche direttamente nel cervello, dove sono in parte responsabili del morbo di Parkinson, della demenza e di altre malattie neurodegenerative come il morbo di Alzheimer.

5. possono causare un’irritazione permanente del sistema nervoso simpatico, rendendo il paziente costantemente in modalità lotta-fuga. Questo stress costante con esplosioni permanenti di adrenalina porta all’iperacidità cronica e al blocco della disintossicazione. Inoltre, la mancanza di fasi naturali di rilassamento e rigenerazione/guarigione (sistema nervoso parasimpatico) porta a una mancanza cronica di nutrienti nelle cellule, nonostante l’assunzione di integratori alimentari. Tutto questo è poi l’apriporta per ulteriori allergie e intolleranze fino agravi malattie croniche come il cancro.

Non riconosciuto scientificamente

Fino al 30% di tutti i pazienti sembra avere questi focolai nascosti di infiammazione. Tuttavia, la medicina convenzionale è ancora cieca e né la diagnosi né le opzioni terapeutiche secondo il Dr. Johann Lechner sono riconosciute o pagate dalle compagnie di assicurazione sanitaria.

Ecco una lista parziale di medici e dentisti che possono dare sollievo:

Germania

https://www.dr-lechner.de/

https://www.dnaesthetics.de/

http://www.oralchirurgie-chemnitz.de/

https://www.dr-wappler.de/

https://www.zahnarztjena.de/

https://dentalmental.de/de/

https://mundkiefergesichtschirugie24.de/page1/page1.html

https://www.d-tox.dental/

Austria

https://sichere-amalgamentfernung.de/

http://www.drspleit.at/index.php/stoerfeld-op

http://www.zahn-presenhuber.at/

http://www.zahnaerzte-lasserstrasse.at/

https://www.ganzheitlichezahnheilkunde.at/praxis-bad-aussee/

http://www.riedl-hohenberger.at/

http://www.peez.at/

https://www.ganzheitlichezahnheilkunde.at/praxis-bad-aussee/

https://www.ident.wien/

Svizzera

https://www.dentalspirit.ch/

https://www.tagesklinik-konstanz.de/

https://www.paracelsus.com/

Un’altra fonte è l’elenco dei terapeuti che usano un dispositivo CaviTAU

https://www.cavitau.de/cavitau-therapeuten/

ATTENZIONE:

Questo elenco non è esaustivo né costituisce un portale di valutazione o raccomandazione di servizi medici. Ali Erhan è stato trattato con molto successo dal Dr. Dominik Nischwitz (https://www.dnaesthetics.de/).

Libri: cerca su Amazon per Johann Lechner

Pubblicazioni: cerca su Pubmed.com per Johann Lechner

Torna su